Wellness Walking

Una disciplina per il tuo benessere fisico e mentale
Cos’è

In cosa consiste il
Wellness Walking

È un’attività sportiva di gruppo che si pratica all’aperto e ti guida nella ricerca del tuo benessere attraverso 3 elementi:
Group 2 Group 2 ESERCIZIO FISICO

Fare esercizio fisico è utile per mantenersi in forma: il corpo umano è un dono prezioso ed è importante prendersene cura, non solo per una questione estetica, ma anche e soprattutto di salute.


Stare bene con il nostro corpo inoltre, ci permette di sviluppare una maggiore autostima e sicurezza in noi stessi.

Group 2 Group 2 SANA ALIMENTAZIONE
Noi siamo quello che mangiamo. Essere consapevoli di cosa fa bene o meno al nostro corpo e imparare a fare le giuste scelte a tavola, ci permette di vivere in salute e dare al nostro corpo il carburante ideale per farlo funzionare meglio.

Il cibo deve essere la nostra prima medicina, solo così possiamo fare una prevenzione autentica.
Group 2 Group 2 GIUSTO ATTEGGIAMENTO MENTALE
Vivere la vita con maggiore consapevolezza ci permette di affinare la nostra capacità di creare valore e soddisfazione personale.

Quando riusciamo ad essere in linea con la nostra essenza e i nostri valori, possiamo cominciare a sentirci davvero felici e appagati e fare della nostra vita ciò che desideriamo.
Noemi Franciosi - Come nasce
Percorso benessere

Qual'è l'obiettivo?

Il WW è stato pensato per accompagnare le persone in un percorso che le porti a prendere in mano la propria vita, a compiere scelte consapevoli in termini di alimentazione, stile di vita e atteggiamento mentale. La camminata diventa quindi un momento di condivisione su queste tematiche.
Questi tre aspetti sono ugualmente necessari ed indispensabili: a poco servirebbe mangiare bene per poi essere sedentari cronici, perennemente arrabbiati o insoddisfatti. Il nostro corpo si nutre anche di emozioni, abbiamo bisogno di sentirci bene e in sintonia con i nostri desideri.

All’opposto, se fossimo persone realizzate ma mangiassimo cibo spazzatura ogni giorno, il nostro corpo ci darebbe, nel tempo, qualche segnale.
Nel WW abbiamo voluto unire questi tre aspetti per sensibilizzare sempre più persone ad assumersi la responsabilità del proprio benessere e della propria forma fisica.
Il WW non è solo un’attività sportiva, ma un vero e proprio strumento di consapevolezza a disposizione di quanti vogliono prendere in mano il proprio stato di salute e di realizzazione.
Noi siamo gli artefici del nostro stato di benessere e del nostro futuro. Siamo il risultato dei nostri pensieri, delle nostre scelte e delle nostre azioni. Prima lo riconosciamo e prima riusciremo a fare della nostra vita ciò che desideriamo, e a dare al nostro corpo ciò che merita.

Site logo cuore

“La vita è una bellissima palestra, viverla con più consapevolezza ci permette di misurarci ogni giorno con noi stessi, scoprire qualcosa di più e affinare la nostra capacità di creare valore e soddisfazione personale.”

Camminata e salute

Perché la camminata sportiva?

Intanto, perché è la cosa più naturale per noi. Tutti sanno che camminare, soprattutto a passo sostenuto, fa bene, ma quanti lo mettono in pratica?

Spesso vince la pigrizia, ma a volte basta poco per invertire questa tendenza, basta infatti cominciare a camminare per far diventare questo gesto una sana abitudine di cui non possiamo più fare a meno. Abbiamo notato, nei nostri gruppi, che chi comincia a camminare, anche solo così “tanto per provare”, trova così tanto giovamento che difficilmente ci rinuncia.
Noemi Franciosi - Camminata
Si passa del tempo di qualità in mezzo al verde, ci si sente soddisfatti, si alleggerisce la mente e quindi lo stress, si conoscono persone nuove, si facilitano i momenti di riflessione su sé stessi, si fa un buon lavoro di prevenzione per diabete, malattie cardiovascolari, osteoporosi, sovrappeso…

Il nostro organismo al completo ci ringrazia per la buona volontà e soprattutto perché abbiamo scelto un tipo di attività fisica che non crea traumi alle articolazioni e non mette sotto stress il cuore, anzi lo aiuta a lavorare meglio.
Site logo cuore

Prenota ora la tua lezione di prova GRATUITA!

Corsa o camminata

Molto spesso ci si chiede, ma meglio correre o camminare?

Sicuramente camminare comporta meno fatica, sollecita meno le articolazioni e difficilmente porta ad un allenamento anaerobico.

Ma voglio portarvi alcuni dati scientifici emersi da uno studio, durato 6 anni, e condotto dal dott. Paul Williams al Lawrence Berkeley National Laboratory nei primi anni ’90, coinvolgendo circa 47000 persone:

Il rischio legato alla pressione alta si riduce del 4,2% correndo, del 7,2 % camminando;
Il colesterolo si abbatte del 4,3% correndo e del 7% camminando;
Il diabete ha un rischio diminuito del 12% sia correndo che camminando.
In termini di dimagrimento, la corsa batte la camminata, infatti 40 min di corsa, valgono come 1:20 h di camminata. E’ anche vero però che camminare 1:20 h è fattibile per molti, correre 40 min richiede un buon allenamento e spesso costringe ad un lavoro anaerobico, quindi in carenza di ossigeno, e questo porta a bruciare zuccheri anziché grassi. Quando invece lavoriamo in metabolismo aerobico come nella camminata, bruciamo le riserve di grasso.
Potenziamento muscolare

Novità 2021: Wellness Walking diventa Power

All’interno della lezione sono stati inseriti circuiti di rinforzo e potenziamento muscolare con l’utilizzo di piccoli attrezzi come bande elastiche, pesi e caviliere, al fine di tonificare e stimolare tutti i gruppi muscolari.

Aumentare la massa muscolare ti consente di:

 

Bruciare più calorie: il tessuto muscolare brucia più calorie a risposo rispetto al tessuto adiposo. Non esiste un altro tessuto del corpo in grado di incrementare così tanto la richiesta energetica e quindi il consumo giornaliero totale di calorie. Più sei muscolarmente strutturato, più il tuo motore è potente e necessita di più benzina per lavorare, perciò dimagrisci più in fretta.
Sostenere la postura: i muscoli tengono le ossa in sede e le articolazioni nella corretta posizione, sostengono tendini e legamenti prevenendo gli infortuni e migliorando la tua postura.

Modellare il corpo: i muscoli definiscono la forma corporea, perciò se desideri cambiare qualcosa del tuo aspetto fisico (ridurre i fianchi, stringere la vita, migliorare la simmetria delle forme…) bisogna agire sulla muscolatura.

Prevenire e combattere le malattie: sono diversi ormai gli studi scientifici che confermano i vantaggi dello sport sulla salute come ad esempio la riduzione del rischio di sviluppare malattie cardiache o diversi tipi di tumori, riduzione della pressione arteriosa e del colesterolo, prevenzione e riduzione dell’osteoporosi, etc..

Sostenerti nella vita quotidiana: ti aiutano a svolgere con più facilità tutte le azioni della quotidianità come andare a fare la spesa, prendere in braccio i tuoi figli, salire le scale, spostare dei pesi ecc.. inoltre aiuta a sentire meno la sensazione di stanchezza e arrivare a sera con più energie, da poter dedicare alla famiglia e alle cose che ti fanno stare bene.

Migliorare la salute mentale: riduce lo stress e rinforza la fiducia in te stesso. Acquisisci caratteristiche come: la costanza, la perseveranza, la determinazione e il raggiungimento dei tuoi obiettivi ti rende più sicuro, più forte e più fiero di te stesso.

I benefici

Quali sono i benefici?

La camminata veloce ottimizza la funzionalità cardio-vascolare e polmonare nonché quella muscolo articolare degli arti inferiori. A trarne beneficio sono sia la mente che il corpo, di seguito le evidenze scientifiche sui gruppi di cammino ed i relativi effetti sulla salute:
  • Controllo e riduzione del peso
  • Aumento sensibilità insulinica e tolleranza metabolica ai carboidrati
  • Previene e cura l’iperglicemia e diabete di tipo 2
  • Ottimizzazione della pressione sanguigna sistolica e diastolica, i battiti cardiaci a riposo e i battiti cardiaci al minuto
  • Riduzione ipertensione arteriosa
  • Riduzione trigliceridemia
  • Bilanciamento colesterolomia (aumento hdl e diminuzione ldl)
  • Riduzione del grasso corporeo 
  • Riduzione dei fattori di rischio per patologie metaboliche e obesità (riduzione infarto e ictus)
  • Anche grazie alla diminuzione di peso, riduzione a iperuricemia e attacchi gottosi
  • Prevenzione delle articolazioni e forme di deterioramento
  • Mantenimento trofismo osseo e riduzione rischio osteoporosi
  • Riequilibrio stimoli di sete e appetito
  • Prevenzione degenerazione cerebrale in terza età (demenza senile) e malattia Alzheimer
  • Ottimizzazione capacità mnemoniche ed efficienza mentale (nella terza età)
  • Ottimizzazione capacità di apprendimento e concentrazione
  • Miglioramento dell’umore
  • Svolgere un’attività all’aperto amplifica la sensazione di benessere che ne consegue contribuendo alla riduzione di ansia e stress
  • Aumento della fiducia e della stima in sé stessi
  • Incremento della vitalità e delle energie psicofisiche
  • Miglioramento delle capacità di socializzazione, la mente è più aperta e propensa all’interazione
  • Miglioramento competenze cognitive e sintomi della depressione
  • Miglioramento il funzionamento dell’apparato cardiovascolare e respiratorio: è stato registrato un incremento dell’ossigenazione del sangue
  • Attivazione del ritorno venoso
  • Rafforzamento delle difese immunitarie
  • Riduzione dei radicali liberi
  • Rallentamento dell’invecchiamento
  • Stimola la produzione di endorfine
  • Ricezione della vitamina D che contribuisce a mantenere il corpo in forze e in salute
  • Migliora la qualità della vita
  • Prevenzione e miglioramento della stipsi
  • Riduzione del rischio per certe forme tumorali, come quello del colon retto
  • Aumento dell’aspettativa di vita: alcuni studi dimostrano che i soggetti particolarmente a rischio, in particolare obesi diabetici, camminando velocemente due volte alla settimana (meglio se a 4 km/h) possono ridurre il rischio di mortalità fino al 39%
Domande frequenti

Le domande più frequenti

A tutti coloro che desiderano migliorare il proprio stato di salute e benessere, la propria forma fisica e il proprio atteggiamento mentale. E’ adatto a qualsiasi livello di allenamento, anche per chi parte o “riparte” da zero.

1:15 h

Le lezioni prevedono:

  • 5/10 minuti di riscaldamento
  • 50 minuti di camminata sportiva intensa intervallata da esercizi di tonificazione
  • 5/10 minuti di stretching

Durante la lezione si affrontano temi relativi il benessere e la crescita personale. 

Nel periodo estivo inserisco un breve rilassamento guidato a fine lezione.

  • Settimo Torinese (TO) al Parco della Mezzaluna – Martedì e Sabato 

Martedì: ore 18 da Settembre a Ottobre / ore 16 da Novembre a Marzo / ore 19 da Aprile a Luglio

Sabato: ore 11:30 da Settembre a Maggio / ore 10:30 Giugno e Luglio

  • Venaria Reale (TO) al Parco della Mandria – Mercoledì e Sabato

Mercoledì: ore 18 da Settembre a Ottobre / ore 16 da Novembre a Marzo / ore 19 da Aprile a Luglio

Sabato: ore 9 da Settembre a Maggio / ore 8 Giugno e Luglio

La prima lezione di prova è sempre gratuita.

Il costo del corso è di:

  • 10 € di iscrizione annuale
  • Abbonamento mensile a scelta tra: 35 € x 1 volta a settimana / 45€ x 2 volte a settimana oppure Ingresso singolo: 10 €

Contestualmente all’iscrizione, è necessario presentare il Certificato Medico per attività non agonistiche in corso di validità.

Puoi recuperare le lezioni perse nei 30 gg successivi alla scadenza del tuo abbonamento mensile.

Se è pioggia / neve leggera, utilizziamo l’abbigliamento tecnico adeguato per fare lezione ugualmente.

Se diluvia o le condizioni atmosferiche sono troppo limitanti, recuperiamo alla lezione successiva.

  • Abbonamento mensile scelto
  • Accesso al gruppo Whatsapp con scambio di materiali utili sui temi del WW, video, dispense e organizzazione eventi
  • Accesso a prezzo agevolato al Laboratorio di Crescita personale del Giovedì “Vivere nella Gioia”

Abbiamo utilizzato la camminata sportiva proprio per renderla accessibile anche a chi non ha mai praticato sport oppure sta ricominciando. Gli esercizi di tonificazione sono misurati sulla base delle tue specifiche esigenze.

Zainetto comodo con acqua e maglia di ricambio, banda elastica e pesi da 0,5 kg per gli esercizi. Cardiofrequenzimetro a discrezione.

Scarpe da ginnastica comode e abbigliamento tecnico sportivo adatto alla stagione.

Scrivimi per maggiori info